Day 27 – Howick

Questa è la nostra ultima giornata pigra, in programma non ce ne sono altre. Ce la godiamo con le solite attività pacifiche e un po' svogliate, come sempre quando si ha poco da fare e anche quel poco pesa. La spesa, il bucato (che altrimenti ci si sarebbe dovuti portare dietro la casa), una veloce ripassata alle auto di supporto, un pisolino... I più volenterosi si spingono fino alle cascate per cui Howick è famosa. Alte 95 metri, la leggenda locale vuole che nelle acque turbinose ai loro piedi abiti una creatura simile a un serpente gigantesco, motivo per cui solo gli stregoni possono avvicinarsi senza temere. Noi non avvistiamo nessun mostro e torniamo tranquilli in albergo. Al meritato riposo.

agricoltura di precisione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi