I cingolati McCormick

I trattori cingolati McCormick offrono efficienza, comfort e sicurezza su ogni tipo di terreno. Ideati per operare in spazi ristretti, come i filari di frutteti e vigneti, i cingolati McCormick sono estremamente versatili possono essere usati anche in campo aperto, specialmente nelle attività che richiedono grande forza di trazione, nonché per il trasporto di materiali.

Efficienza, comfort e sicurezza

Adatti a terreni accidentati, terreni in pendenza e terreni umidi, i trattori cingolati McCormick sono stabili e affidabili. La piattaforma sospesa su silent blocks e un sedile regolabile assicurano il massimo comfort anche sul suolo più accidentato.

Maneggevoli, con comandi ergonomici, un baricentro basso e una grande superficie di appoggio, i cingolati McCormick sono la soluzione perfetta per ottenere sicurezza, stabilità e una costipazione del terreno molto ridotta.

Una grande configurabilità dell’idraulica e un’estrema facilità nell’aggancio degli attrezzi, ne fanno lo strumento perfetto per rispondere alle necessità delle moderne aziende agricole.
Il comfort di guida è migliorato grazie a un nuovo sistema di sospensione pneumatica del sedile, nuovo cruscotto con comandi ergonomici e un nuovo strumento digitale.

La serie T McCormick è conosciuta per la sua alta efficienza e la massima affidabilità per le lavorazioni anche nelle condizioni più estreme.
TX4 F è la versione per frutteti, perfetta per le lavorazioni tra i filari stretti.
TX4 M è la versione per montagna, progettata specificamente per le grandi pendenze.
TX4 STD è la versione per campo aperto, creata per l’impiego con attrezzature pesanti, grazie ad alta aderenza al suolo ed elevata capacità di traino.

Motori

La serie T McCormick è equipaggiata con i motori Deutz AG con cilindrate da 2,9 litri e 3,6 litri Turbo aftercooler, a 4 cilindri e 16 valvole. I motori sono in grado di erogare potenze tra 76 e 102 CV sulle versioni TX4 F-M e tra 98,6 e 106 CV sulla versione TX4 STD. Le emissioni rispettano le normative Stage 3B, Tier 4i, grazie all’adozione del catalizzatore DOC senza rigenerazione per il trattamento dei gas di scarico.

Trasmissione

I cingolati McCormick dispongono di trasmissioni meccaniche 8+8 o 16+8 (4 marce, 2 gamme) con overdrive o creeper a scelta. Le trasmissioni di produzione Argo Tractors sono realizzate in Italia.
La presa di forza è disponibile con 2 velocità: 540 – 540 E o 540 – 1000 giri/min.

mccormick-congolati

Idraulica

L’impianto idraulico dei cingolati T4F e T4M dispone di una pompa doppia da 41 +28l/min di serie: la prima dedicata a sollevatore posteriore e distributori, la seconda allo sterzo.

I cingolati TX4 STD dispongono di una pompa doppia da 39 +27l/min, più una pompa ausiliaria da 48 l/min dedicata ai distributori.
Il sollevatore di base è in grado di sollevare fino a 2.600 kg, che sulla versione TX4 STD può raggiungere fino i 3.400 kg con l’adozione di 2 cilindri supplementari.
Gli attacchi rapidi posteriori e anteriori sono disposti in modo da assicurare innesti facili, a garanzia di massimo comfort e risparmio di tempo.

Posto guida

La serie T dispone di un posto guida rinnovato: nuovo cruscotto con comandi ergonomici e uno strumento digitale per tenere tutto sotto controllo, oltre a un nuovo sistema di sospensione pneumatica del sedile.
I cingolati TX4 STD dispongono di un telaio di sicurezza di qualità migliorata, derivante dalla struttura delle cabine dell’alta gamma di trattori McCormick.

Accedi

Password dimenticata?

agricoltura di precisione