CREDITO DEL MEZZOGIORNO
Agevolazioni fino al 45%

Il credito del Mezzogiorno o Bonus investimenti Sud ha lo scopo di supportare e incentivare le imprese che investono nel Mezzogiorno, acquistando beni strumentali nuovi da destinare a strutture produttive collocate esclusivamente nelle seguenti regioni:

  • Campania
  • Puglia
  • Basilicata
  • Calabria
  • Sicilia
  • Molise
  • Sardegna
  • Abruzzo

INVESTIMENTI

Il bene acquistato deve possedere le seguenti caratteristiche

  • essere nuovo di fabbrica
  • essere di uso durevole e impiegato come strumento produttivo all’interno dell’azienda che beneficia del credito di imposta

È compresa anche la modalità leasing purché venga esercitata l’opzione di acquisto.

SPESE AMMISSIBILI

Possono accedervi, tutti i titolari di reddito di impresa di qualsiasi natura giuridica e dimensione, a prescindere dal settore economico e dal regime contabile adottato, incluse le aziende del settore agricoltura purché titolari di reddito di impresa (come Contoterzisti) o altro e che effettuino investimenti in beni strumentali da destinare alle aree produttive con sede in una delle Regioni sopra indicate.

CONTRIBUTO

  • 45% per le piccole imprese (meno di 50 dipendenti, un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro);
  • 35% per le medie imprese (da 50 a 249 dipendenti, fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro e un bilancio annuo non superiore a 43 milioni di euro);
  • 25% per le grandi imprese (oltre 249 dipendenti, fatturato annuo superiore a 50 milioni di euro, bilancio annuo superiore a 43 milioni di euro);

VALIDITÀ

• Investimenti effettuati entro il 31 dicembre 2022.

FUNZIONALITA’

Le imprese che intendono fruire del credito d’imposta devono presentare una domanda da compilare secondo modello messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate da far recapitare alla stessa indicando tutti i dati degli investimenti agevolabili.

L’Agenzia delle Entrate, ricevuta la documentazione e dopo la verifica dei dati dichiarati nella comunicazione, trasmetterà alle imprese il provvedimento di autorizzazione alla fruizione del bonus. Come sempre il modello da compilare sarà disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate in forma gratuita.

IN EVIDENZA

È cumulabile sia con la misura del Credito d’imposta 2021 sia con la Nuova Sabatini.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

agricoltura di precisione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi