News ed eventi

15.10.2008

Novità EIMA 2008

Fabbrico, novembre 2008

NOVITÀ EIMA 2008 McCORMICK

A conferma del proprio impegno nel garantire uno sviluppo prodotto improntato all’innovazione, McCormick rinnova le proprie gamme di prodotto con l’intento di offrire agli operatori agricoli soluzioni in linea con le esigenze di meccanizzazione tecnologicamente avanzata.

L’Eima 2008 tiene a battesimo diverse novità che riguardano sia il mercato italiano sia quello estero, dove il marchio McCormick è sempre più presente ed apprezzato.

McCormick è sinonimo di continua innovazione, alta produttività e notevole grado di comfort, perfetto mix che caratterizza anche i nuovi modelli ed i recenti aggiornamenti di gamma.

Serie GM: un deciso restyling

Concepita per soddisfare le esigenze degli agricoltori in una vasta gamma di applicazioni, la serie GM McCormick viene presentata completamente rinnovata.
La Serie GM è stata, infatti, sottoposta ad un radicale restyling riguardante sia l’aspetto estetico, con un nuovo look caratterizzato da cofano basculante, sia per le motorizzazioni Tier 3 e per il comfort.

Disponibili nelle versioni telaio e cabina, i McCormick GM offrono un posto di guida completamente ridisegnato, caratterizzato da una disposizione dei comandi funzionale, adeguatamente disposti per agevolare l’operatore nel proprio lavoro.

Tra le caratteristiche vincenti della nuova gamma sono le elevate prestazioni dei moderni motori Yanmar a 3 e 4 cilindri che, unitamente alla grande maneggevolezza ed agilità che rendono queste macchine ideali per molteplici utilizzi, negli spazi confinati, nelle serre, in campo aperto per lavorazioni leggere e tra i filari dei frutteti e vigneti.

La Serie GM è provvista di una trasmissione SpeedFour con superriduttore ed inversore completamente sincronizzato ed un nuovo ed efficiente sollevatore meccanico che garantisce le funzioni di sforzo, Posizione ed Intermix e garantisce una capacità di sollevamento di 1200 Kg.

La nuova gamma si compone dei quattro modelli GM 40-45-50-55 con potenze da 35 a 54 HP. Il modello 55 adotta i nuovi motori Yanmar 4TNV84 Tier 3 turbo provvisto di AGR , 4 valvole per cilindro, e regolatore elettronico della pompa motore, specifiche tecnologicamente evolute che consentono di ottenere alte prestazioni e consumi contenuti.

La serie CX si rinnova nella cabina e motorizzazioni

La Serie CX adotta una nuova cabina a 4 montanti ad ampia visibilità. Un nuovo tetto, oltre a conferire un look moderno ed accattivante, offre una botola trasparente che consente di seguire il caricatore frontale fino alla massima altezza.
L’impianto di riscaldamento ed aria condizionata, sistemati nel sottotetto, sono stati studiati per garantire il massimo comfort all’operatore, indipendentemente dalle condizioni climatiche esterne.

Il pannello strumenti della cabina, su base digitale, è di nuova concezione e design. Leggibile e funzionale incorpora tutte le informazioni necessarie all’operatore, comprese quelle relative al freno rimorchio pneumatico, per garantire la massima sicurezza.
L’innesto della PTO a fungo, posizionato nella consolle destra, è gestito elettronicamente, al fine di garantire innesti dolci e progressivi, indipendentemente dall’inerzia dell’attrezzo.
Il sollevatore è stato ottimizzato per garantire circa 400 Kg in più di capacità di sollevamento rispetto al precedente. Il nuovo sollevatore equipaggia i modelli CX100 e CX110.

La nuova gamma è costituita da tre modelli CX 90-100 e 110 con potenze da 83 a 102 CV. Essa rappresenta lo stato dell’arte nel segmento di media potenza ed offre soluzione ideali per le applicazioni in campo aperto, alla PTO, in aratura e con caricatore frontale.

I motori che equipaggiano i CX sono i Perkins della nuova generazione 1104D, Turbo per il modello CX90 e Turbo Aftercooler per CX100 e 110. Entrambi assicurano eccellenti prestazioni in termini di potenza, coppia e riserva di coppia, oltre a rispettare le normative Tier 3.
La gamma viene offerta nelle due versioni Synchro Shuttle e Xtrashift secondo la tipologia di trasmissione adottata.
Il modello Synchro Shuttle offre un cambio meccanico base con 8AV+8RM che, associato ad un powershift a 2 velocità con inversore meccanico e superriduttore a richiesta che consente di selezionare fino a 24AV + 12RM.
Il modello Xtrashift offre una trasmissione a 3 velocità in powershift ed inversore idraulico a gestione elettronica.
Adottando il superriduttore a richiesta la trasmissione offre 36AV+36RM.
L’assale anteriore con sterzata a 55°, ha l’innesto della 4WD e del bloccaggio differenziale a pulsante elettroidraulico. La presa di forza a comando elettroidraulico è disponibile a richiesta a 2 velocità 540/750 o 540/1000 per la massima versatilità.

Nuova Serie MTX

La serie McCormick MTX ha ottenuto significativi successi in campo commerciale. Essa è apprezzata internazionalmente per l’equilibrio offerto a livello di prestazioni, dimensioni, specifiche delle trasmissioni ed alto grado di comfort, oltre all’apprezzata peculiarità di questa gamma del telaio portante in acciaio.

La nuova serie MTX è il coronamento dello sviluppo della gamma alta, partito 1 anno fa con la presentazione del gamma XTX e successivamente con la gamma TTX, infatti per completare il quadro relativo alle versioni 6 cilindri dotate di chassis motore, si è provveduto al restyling della Serie MTX che vede nell’Eima la vetrina internazionale per il lancio ufficiale.

La Serie MTX adotta la cabina, il tetto, i parafanghi e il cofano delle famiglie di più alta potenza, conferendo in tal modo un unico family feeling tra i 120HP ed i 230HP.
Obiettivo della McCormick è di offrire prodotti innovativi e tecnologicamente all’avanguardia che consentano al marchio di essere annoverato tra i Premium Brand.

TTX, nuova versione 50 km/h

Studiata per raggiungere i 50 Km/h in piena sicurezza la serie McCormick TTX sarà ufficialmente presentata all’Eima.
Essa è regolarmente omologata dal TUEV tedesco ed è commercializzata nei paesi del centro e nord Europa le cui norme consentono tale velocità. Per il mercato italiano la velocità max è limitata a 40 Km/h, con il vantaggio di raggiungerla a soli 1800 giri/min del motore, con sensibile risparmio energetico.

Al nuovo traguardo di velocità la serie McCormick aggiunge alcune caratteristiche volte a migliorare il comfort su strada. Tra queste, la presenza di pneumatici superibassati (/60), l’assale sospeso ed i cerchi saldati.

Serie CX-L nuovi motori Tier 3

La Serie CX-L trova la propria naturale applicazione in molteplici condizioni di lavoro. E’ adeguata in campo aperto per le doti leggerezza che minimizzano il compattamente del suolo,
per la capacità di traino e alle prestazioni alla PTO, ottenute grazie all’eccellente riserva di coppia del motore; in collina e montagna per il basso baricentro e tra i filari per le dimensioni compatte, ove la maneggevolezza risulta dote fondamentale.

La nuova generazione CX-L è equipaggiata di motori ecologici ”Tier 3” Yanmar 4TNV98 aspirati e turbo, provvisti di EGR esterno, con potenza da 72 a 81,2 CV (ISO).
I cambi sono modulari: lo Speed Five, provvisto di inversore e cambio meccanico, il Power Five, provvisto di inversore idraulico e De-Clutch. Entrambi garantiscono i 40 Km/h e possono essere equipaggiati di superiduttore.
La famiglia CX-L viene offerta in due versioni: CX-L, adatta ai lavori in campo aperto, adotta pneumatici da 30”, mentre la più compatta CX-LC viene equipaggiata con pneumatici da 28” e risulta ideale nelle applicazioni specialistiche.
Entrambe sono disponibili nei modelli 70, 80, 85 e sono provviste di cabina di serie.
La gamma CX-L è equipaggiata di frenatura integrale ant/post, bloccaggio simultaneo dei differenziali a comando elettro-idraulico e PTO idraulica.
Il sollevatore posteriore da 3.400 kg e l’impianto idraulico a 4 distributori rendono i modelli CX-L estremamente funzionali e versatili. La sicurezza ed il comfort di guida vengono garantiti da una cabina a 4 montanti che ne esalta la visibilità, ulteriormente migliorata dalla presenza della botola trasparente posta sul tetto, quest’ultima ideale per l’impiego di caricatori frontali.

  
McCormick è un marchio commerciale di Argo Tractors Spa con sede a Fabbrico (RE); produce trattori con i marchi Landini e McCormick e fa parte del Gruppo industriale Argo.

In poco più di 10 anni il polo trattoristico del Gruppo Argo ha triplicato i volumi di produzione con una notevole crescita in termini di risultati concreti: 2.000 dipendenti, 4 stabilimenti produttivi, 27 gamme di prodotti, 8 filiali commerciali nel mondo, 130 importatori esteri.

Dati che hanno portato i marchi Landini e McCormick a collocarsi in una posizione di rilievo sul mercato domestico nel settore dei trattori e a rappresentare un player di primaria importanza a livello internazionale, confermando il valore di una strategia di successo nell’ambito di una logica di gruppo.

La forza di Argo Tractors sta nell’appartenere ad un grande gruppo: una serie di aziende funzionali ad un unico progetto: integrazione delle risorse e specializzazione sono pilastri sui quali il Gruppo Argo fonda la propria strategia manifatturiera e commerciale con sei marchi, siti produttivi in Italia, Francia e Germania ed una vocazione industriale forte ed esclusiva.

Per maggiori informazioni:

Ruggero Cavatorta
Responsabile Marketing Comunicazione
Argo Tractors S.p.A. – Via G. Matteotti, 7 – 42042 Fabbrico (RE)
Tel.: 0039 0522 656400
Fax: 0039 0522 656476
e-mail: ruggero.cavatorta@argotractors.com

tractor